Italiano | EnglishSunday, 25 August 2019

COMUNICAZIONE IVA. LA RACCOLTA DEI DATI PER LA COMPILAZIONE


Il prossimo 29 febbraio 2016 (il 28 cade di domenica) scade il termine di presentazione della Comunicazione dati IVA 2016 (anno 2015). Va detto che tra le novità contenute nella Legge di Stabilità 2015 (L. 190/2014) vi era la cancellazione dell’obbligo di invio della comunicazione annuale dati IVA, prevista dall’art. 8–bis, DPR 322/1998 e il contestuale l’anticipo dei termini di invio della Dichiarazione IVA annuale al 28 Febbraio di ciascun anno. Successivamente, tale modifica è stato stabilito che entrasse a regime dall’anno d’imposta 2016, quindi a valere sugli adempimenti da porre in essere nell’anno 2017. Per il solo anno d’imposta 2015, è offerta al contribuente una duplice possibilità:





  • presentare in forma      autonoma la dichiarazione annuale IVA entro il 29/2, ovviando quindi      all’obbligo della presentazione della Comunicazione dati IVA.


  • presentare la comunicazione      dati IVA entro il 29/2 prossimo, rimandando al 30/9 la presentazione della      Dichiarazione IVA, unificata o autonoma.



File Allegato: comunicazione-iva-la-raccolta-dei-dati-per-la-compilazione.pdf